Un girone di ferro per il CT Maglie: prima sfida in casa contro i torinesi del Circolo Stampa

MAGLE (Lecce) – Il campionato di serie B maschile inizia domenica 2 aprile, alle ore 9, per il CT Maglie, direttamente dalla seconda giornata dopo aver osservato il proprio turno di riposo, con il Circolo della Stampa Sporting di Torino, una delle squadre maggiormente accreditate per la promozione in serie A2 e già prima in classifica dopo la vittoria contro i romani del Ferratella.

La seconda squadra del CT Maglie si presenta domenica con la formazione rinforzata rispetto allo scorso anno che comunque aveva disputato un ottimo campionato confermando la categoria e che vede in organico il davisman Lamine Ouahab (2.1), Giorgio Portaluri (2.2), Francesco Garzelli (2.4), Daniele Iamunno (2.5), Vittorio Rubino (2.6), Mattia Leo (2.8), Pierpaolo Puzzovio (3.1), Gabriele Frisullo (3.2) e Daniele Gatto (4.1).

Tra i torinesi del Circolo Stampa un vecchio e caro amico dei magliesi, Gianluca Luddi (2.6), tra i protagonisti delle varie promozioni che hanno portato il CT Maglie in serie A1.

Assieme a Luddi il Circolo Stampa schiererà Stefano Reitano (2.3), Alessandro Vittone (2.4), Alessio Giannuzzi (2.4), Filippo Anselmi (2.4), Giorgio Bigatto (2.6) e Ervin Haris Eminefendic (2.8).

Per il direttore sportivo del CT Maglie, Antonio Baglivo: “Il campionato di serie B 2017 ci ha vede inseriti in un girone di ferro assieme a circoli con organici di tutto rispetto e programmati per la promozione in serie A2. Quasi tutta la squadra proviene dal nostro vivaio come Portaluri, Garzelli, Leo, Puzzovio e Frisullo, e questo è per noi motivo di orgoglio considerando, forse siamo gli unici in Italia, che partecipiamo ai tre più importanti campionati a squadre italiani, serie A1, serie B e serie C maschile, con tutti ragazzi del nostro vivaio. La nostra formazione al completo sicuramente non partirà sfavorita nei confronti di qualunque avversario e, comunque, il nostro intento è di far giocare e accumulare esperienza ai nostri giovani e far divertire e appassionare il nostro pubblico. Un grosso merito va ai nostri tecnici che, con la preparazione dei nostri giovani, permettono di disputare campionati di un certo livello e consideriamo che la nostra squadra di serie B è solo la seconda squadra del circolo perché a ottobre di quest’anno la prima squadra sarà impegnata nel campionato di serie A1 e che vedrà impegnati tanti campioni che prendono parte ai circuiti ATP e vedrà confluire a Maglie moltissimi appassionati da tutta la regione.

Mi fa comunque piacere il ritorno a Maglie di Gianluca Luddi, un professionista serio e con molta esperienza che ha condiviso tanti successi con il nostro circolo e che è rimasto nel cuore dei nostri tifosi”.

 

 

NO COMMENTS