Al via a Maglie il Torneo Internazionale Under 12 – Trofeo Maglio De Iaco

MAGLIE (Lecce) – In un’atmosfera festosa, con tanti ragazzi e accompagnatori, si è svolta la cerimonia di apertura della 16ª edizione del Torneo Internazionale Under 12 – Trofeo Maglio, tappa italiana del Tennis Europe Junior Tour, che si svolgerà dal 24 al 30 aprile presso il Circolo Tennis di Maglie.

Il tabellone principale vede la presenza di giovani tennisti provenienti da tutta Europa, con una nutrita rappresentanza russa nel settore femminile, e da altre nazioni come Francia, Austria, Lettonia, Lituania e Malta.

Il Circolo Tennis Maglie sarà rappresentato nel tabellone principale da due ragazze che sapranno sicuramente farsi valere e, si spera, saranno protagoniste del torneo, come la giovane promessa marchigiana Nadine Barbarossa, tesserata quest’anno per il campionato Under 12 assieme Emma Quarta , Entrambe scenderanno in campo martedì 25 aprile.

Alla cerimonia di apertura erano presenti il Presidente del CT Maglie, Carlo De Iaco, il sindaco di Maglie, Ernesto Toma, il Presidente del Comitato Provinciale della FIT, Elio Pagliara, e i tecnici nazionali Luca Sbrascini, per il settore maschile, e Omar Urbinati, per il settore femminile.

Prima dei saluti di benvenuto ai partecipanti al torneo, è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare il campione di ciclismo Michele Scarponi, tragicamente scomparso nei giorni scorsi.

Il presidente De Iaco, nel suo saluto, ha voluto ringraziare i ragazzi e gli accompagnatori per aver rinnovato la loro presenza al torneo, ribadendo l’impegno dello storico circolo salentino nel settore giovanile che il prossimo mese festeggerà il suo 55° anno dalla fondazione. De Iaco ha, inoltre, sottolineato l’importanza dello sport per lo sviluppo armonico della persona grazie anche alla collaborazione delle scuole cittadine che hanno contribuito alla diffusione del tennis tra i giovanissimi.

La felice sinergia tra l’amministrazione cittadina e il circolo magliese è stata evidenziata anche dal sindaco Toma il quale, facendo riferimento che si è giunti alla sedicesima edizione del torneo internazionale, sottolinea le ricadute positive sul territorio rendendo merito al direttivo del CT Maglie per l’impegno profuso in tutti questi anni, grazie anche ai risultati sportivi che hanno portato lustro alla città e al Salento.

Il presidente provinciale Pagliara anche lui ha messo in evidenza l’impegno e i risultati ottenuti dal circolo magliese in questi 55 anni di attività puntando molto nel settore giovanile. Inoltre, facendo riferimento all’alto livello internazionale delle manifestazioni organizzate dal CT Maglie, ha sottolineato come il turismo sportivo, attivato da questi eventi, abbia sempre portato un non trascurabile contribuito economico per il territorio.

Assente il direttore del torneo Antonio Baglivo, impegnato nella vittoriosa trasferta della squadra di serie B a Rimini, il quale, raggiunto telefonicamente, ha espresso molta soddisfazione per l’elevato livello dei tennisti partecipanti e del record delle nazioni presenti, ben 12 con 23 ragazzi. Pertanto anche quest’anno, come nelle passate edizioni, si assisterà a degli incontri avvincenti e, sicuramente, qualche ragazzo o ragazza sarà protagonista, fra qualche anno, nel tennis professionistico. Con l’auspicio – conclude Baglivo – che tanti ragazzi delle scuole tennis della provincia assistano agli incontri e ciò non potrà che far bene alla loro crescita tennistica.

Al termine della cerimonia di apertura sono stati pubblicati i tabelloni principali degli incontri che vedranno impegnati tutti i campi del circolo a partire dalle ore 9 fino a pomeriggio.

 

 

NO COMMENTS